Napoli, svolta nella distribuzione dei biglietti: la società sperimenta la vendita online

Biglietti online Napoli – Dopo i continui disagi e le ultime lamentele dei tifosi partenopei, il Napoli ha deciso di sperimentare il metodo della vendita online dei tagliandi per le partite casalinghe. In un mondo calcistico sempre più aggiornato e moderno, la società azzurra era una delle poche big d’Europa ad adottare un sistema ancora datato, con i supporters costretti a fare ore ed ore di fila per cercare di acquistare un biglietto che il più delle volte non riuscivano a portare a casa viste le problematiche dovute ai circuiti di vendita. Dopo la gara di Champions League contro il Bayern Monaco, all’ennesimo appello dei giornalisti, il presidente De Laurentiis specificò che il problema non era da attribuire al club partenopeo ma che comunque ci sarebbero stati degli importanti risvolti nei giorni a venire. Promessa che è stata mantenuta. Il servizio comunque resta in via sperimentale ed è ridotto ad un solo settore del San Paolo, ovvero la Tribuna Posillipo.

Il comunicato sul sito ufficiale – La stessa società con un comunicato apparso poche ore fa sul sito ufficiale, ha annunciato la lieta notizia che verrà presa sicuramente bene dai tifosi azzurri. Vi proponiamo di seguito un estratto dell’annuncio: “La SSC Napoli è lieta di comunicare che, a far data dal 21 ottobre 2011, è stato avviato un servizio sperimentale per la vendita on line dei biglietti per le partite casalinghe del Napoli, disputate allo stadio San Paolo. […] Gli utenti saranno indirizzati al sito Listicket di Lottomatica, nel quale, dopo essersi registrati, potranno acquistare il biglietto caricandolo elettronicamente sulla Club Azzurro Card ( Tessera del Tifoso). Alla transazione potranno essere aggiunte, da Listicket, commissioni di pagamento. […] La SSC Napoli informa che il servizio è svolto in via sperimentale, e prevede l’acquisto di biglietti per la sola tribuna Posillipo, con tariffa intera, under 16 e donne“.

Giuseppe Carotenuto