Riassunto Don Matteo 8: puntata del 20 ottobre

In onda Su Rai 1 ieri sera. Anche ieri sera sono stati moltissimi i telespettatori fedeli a Don Matteo. L’ottava stagione della fiction continua a mietere successi e ad aggiudicarsi la vittoria della prima serata sbaragliando la concorrenza che rimane inerme a guardarne il trionfo. Don Matteo ha poi sancito la settimana vincente delle fiction targate Rai 1. Cosa ci ha riservato, però, la puntata, con due nuovi episodi, andata in onda ieri sera, giovedì 20 ottobre alle 21:10 su Rai 1?

Il suocero ha sempre ragione. Nel primo episodio un uomo, Franco Galimberti, che aveva discusso animatamente con una donna, all’interno di una libreria, poche ore dopo rimane vittima di un tentato omicidio. Il pensionato, ricoverato all’ospedale per un colpo alla testa, si trova quindi in coma farmacologico e lotta fra la vita e la morte. Don Matteo e i carabinieri cercano di non perdere tempo e si mettono subito all’opera. Il capitano Tommasi (Simone Montedoro) fa così convocare Teta, la signora del litigio, mentre Don Matteo (Terence Hill) ospita nella sua canonica la moglie del pensionato. L’unico che sembra leggermente distratto e che ha altri pensieri oltre a quelli riguardanti il caso è il maresciallo Cecchini (Nino Frassica). Il maresciallo è infatti alle prese con il suocero e la scomparsa dell’amato gatto di quest’ultimo.  Don Matteo, oltre a confortare l’amico Cecchini, trova anche il tempo per continuare le sue personalissime indagini e aiuta tutti a scoprire come Galimberti fosse l’usuraio di Berardi, il proprietario della libreria. Il caso si complica e solo alla fine si trova una risposta alla domanda: chi ha aggredito il pensionato? A quanto pare è stata la figlia di Berardi. La donna voleva solo difendere il padre e salvarlo dallo strozzinaggio.

I Segreti di Gubbio. Benedetta Poggi, scrittrice di successo, rimane coinvolta in un terribile incidente d’auto. La strisciata di colore nero sulla fiancata del suo veicolo fa partire immediatamente le indagini. Chi voleva ucciderla? Il primo ad essere indagato è l’ex fidanzato.  Don Matteo è sempre in prima linea e anche in questo caso il suo aiuto è decisivo. Tutti si rivolgono al parroco per parlare dei propri problemi e mettendo insieme i vari pezzi del puzzle egli è la prima persona a scoprire i tasselli che portano alla conclusione del caso. Il segreto si nasconde nel libro. Non c’entrano i gossip rivelati ma bensì la caratterizzazione di un personaggio che risulta essere troppo uguale alla realtà.  Una giovane donna si è infatti riconosciuta all’interno del manoscritto e, dopo aver ucciso la madre di Benedetta, tenta di farla fuori nello stesso modo. L’intervento di Don Matteo è ancora una volta provvidenziale. Nel frattempo Cecchini e Tommasi litigano per una schedina non giocata e la mancata vincita di centoventimila euro.

Alessandra Solmi