Smau 2011: il Mobile App Awards premia 8 applicazioni ‘Made in Italy’

Smau 2011: Mobile App Awards – Nel terzo ed ultimo giorno dello Smau 2011 è andata in scena la prima edizione del Mobile App Awards, il contest delle Applicazioni Mobile sviluppate da aziende italiane e internazionali. E su 260 candidate da circa 200 differenti imprese italiane, ne sono state premiate 8, a testimonianza che l’Italia sta vivendo una vera e propria Mobile Revolution. L’amministratore delegato Smau, Pierantonio Macola, ha sottolineato come “grazie al suo tour per l’Italia, Smau ha avuto modo di entrare in contatto con oltre 50mila imprese su tutto il territorio, divenendo un osservatorio privilegiato dei cambiamenti e delle tendenze in atto nel mondo business”. Unico neo: i modesti ricavi, che ammontano a 35 mln di euro nel 2010 e 1,5 mld di euro nel mondo.

Tablet e Smartphone in Italia e nel mondo – Nonostante l’Italia abbia rivestito spesso il ruolo di ‘ultima ruota del carro’ nel mondo pc-centrico di internet, oggi non ha nulla da invidiare rispetto agli altri Paesi europei. Per diffusione di Smartphone e broadband Mobile (entrambi al 39% ), per il numero di Mobile Surfer, che raggiunge quasi i 13 milioni al mese, per l’utilizzo poliedrico che viene fatto del cellulare e per le imprese specializzate nel mondo Mobile, con una presenza significativa anche in altri mercati internazionali, l’Italia dimostra di poter competere, con una crescita in considerevole fermento, che innesca nel mondo delle imprese un interesse sempre maggiore.

Corinna Trione