Probabili formazioni Fiorentina-Catania: forfait per Cassani, Maxi Lopez ancora fuori

Probabili formazioni Fiorentina-Catania – In programma come anticipo del sabato delle ore 18 c’è FiorentinaCatania. Posizione di classifica simile per le due squadre, con gli etnei avanti di un solo punto e col morale a mille dopo la bella vittoria contro l’Inter. La storia dice che i viola hanno conquistato i 3 punti in 18 dei 28 precedenti e sono rimasti imbattuti al Franchi per ben 14 volte. Mihajlovic ha bisogno di una vittoria per rilanciare i suoi e cercare di dare un senso ad una stagione cominciata all’insegna di malumori derivanti da questioni, anche di mercato, non ben chiare. 90 minuti per cominciare a dimenticare.

Fiorentina – Buone nuove per i padroni di casa, che ritrovano Alberto Gilardino. Il centravanti siederà in panchina e sarà pronto ad entrare in caso di necessità, ma il tecnico viola spera di poterne fare a meno. Forfait per Cassani che, vittima di un leggero infortunio muscolare, verrà sostituito da De Silvestri. L’unico dubbio per Mihajlovic è chi schierare nella posizione di interno sinistro: Vargas appare in vantaggio su Lazzari. Ecco la probabile formazione titolare: (4-3-3)  Boruc; De Silvestri, Gamberini, Natali, Pasqual; Behrami, Montolivo, Vargas; Cerci, S. Silva, Jovetic. A disposizione: Neto, Romulo, Nastasic, Kharja, Munari, Lazzari, Gilardino. Allenatore: Mihajlovic. Indisponibili: Kroldrup, Cassani, Gulan. Squalificati: nessuno.

Catania – Montella dovrà rinunciare a Capuano ed Alvarez perciò, nel suo 3-5-2, gli estern saranno Izco e Marchese. Centrocampo di grande qualità con Almiron, Lodi e Delvecchio in campo tutti insieme. In attacco si profila l’ennesima esclusione per l’argentino Maxi Lopez, il cui posto verrà preso da un connazionale, ossia Gomez. Accanto a lui ci sarà l’ex Saint Etienne, Gonzalo Bergessio. Ecco la probabile formazione titolare: (3-5-2) Andujar; Izco, Bellusci, Legrottaglie, Spolli, Marchese; Almiron, Lodi, Delvecchio; Bergessio, Gomez. A disposizione: Campagnolo, Sciacca, Ricchiuti, Lanzafame, Barrientos, Maxi Lopez, Catellani. Allenatore: Montella. Indisponibili: Capuano, Ledesma, Alvarez, Llama, Suazo, Potenza. Squalificati: nessuno.

Alberto Ducci