Una creazione di Tim Burton alla parata del Giorno del Ringraziamento

Un progetto originale per Burton – Nella tradizionale parata del Giorno del Ringraziamento organizzata dalla catena di negozi Macy’s ci sarà una speciale creazione del regista Tim Burton.

B. Boy – Il regista ha infatti disegnato uno speciale pallone aereostatico dedicato ad un personaggio chiamato B. Boy.
Tim Burton ha raccontato al New York Times che è stato sorpreso dalla richiesta ed è stata quasi un’esperienza surreale perché pensava fosse uno scherzo organizzato da qualcuno.
Il 24 novembre la parata vedrà quindi sfilare anche B. Boy, un personaggio creato quasi come Frankestein dagli avanzi dei palloncini utilizzati durante le feste del Great Ormond Street Hospital di Londra. Non essendogli permesso di giocare con gli altri bambini a causa della sua natura, B. si ritira nei sotterranei dove diventa ossessionato dal film The Red Balloon di Albert Lamorisse e sogna un giorno in cui anche lui potrà volare.
Burton ha spiegato: “C’è sempre qualcosa sui palloni aereostatici. Li vedi sgonfi e li vedi fluttuare. C’è qualcosa di splendido e tragico e triste e vivace e felice, il tutto contemporaneamente“.

La collaborazione – Il direttore creativo della parata di Macy’s, Bill Schermerhorn, ha contattato il produttore della Disney Don Hahn (che sta preparando un lungometraggio tratto dal corto Frankenweenie) e ha avuto la fortuna di telefonargli in un momento in cui era insieme al regista.
Lo staff della parata si è poi incontrato con Tim Burton e ha lavorato agli schizzi del regista per realizzare B. Boy.

Beatrice Pagan

(Foto Macy’s – New York Times)