Il fratello di Madonna vive sotto un ponte: “Abbandonato da mia sorella”

Il fratello di Madonna – Lavorava nell’azienda di famiglia, la ‘Ciccone Vineyard & Winery’, a Suttons Bay, un anno e mezzo fa è stato licenziato, ha perso la casa e oggi, a 55 anni, vaga per le strade della città come un barbone qualunque. Si chiama Anthony ed è il fratello maggiore di una delle star musicali più pagate al mondo, eppure da oltre un anno vive sotto un ponte di Traverse City, in Michigan. Chi è la tirchia sorellina? Louise Veronica Ciccone, in arte Madonna, che a quanto pare, nonostante l’invidiabile portafogli, non si preoccupa minimamente della triste sorte toccata al consanguineo. E mentre lei l’anno scorso si è dovuta ‘accontentare’ di 60 milioni di dollari di guadagni, il poverino, senza stipendio fisso non può pagarsi un affitto. Che brutta figura!

Anthony si ‘confessa’ – “Mi sono chiesto tante volte: perché mia sorella è multimilionaria e io dormo per strada? Quando mi sono trovato in difficoltà la famiglia mi ha voltato le spalle e oggi, per vivere, raccolgo bottiglie e lattine e le consegno per il riciclaggio“. Queste le parole di Anthony Ciccone al Michigan Messenger, raccontando la triste vicenda della sua vita che lo vede oggi abbandonato dalla famiglia, senza possibilità di capacitarsene. Più volte l’inverno scorso ha sofferto di congelamento ai piedi e ha temuto di morire per ipotermia. Parole che riecheggiano inesorabili e che ricordano quelle dell’altro fratello di Madonna, Christopher, che in un’intervista risalente al 2008 sparò a zero sulla sorella e sul suo comportamento ostracistico verso i gay. Altro che ‘parenti serpenti’…

C. T.