Nuovo album per i Jane’s Addiction

Jane’s Addiction, album-  Nel 1985 la band nasceva e nel 2011, dopo tante rotture e riconciliazioni, esce il loro nuovo album. “The Great Escape artist” rappresenta il titolo della rinascita musicale di questa band che ha segnato il mondo dell’alternative rock. Sono passati otto anni dal loro ultimo lavoro e, il leader e creatore del gruppo Perry Farrell, guida ancora gli altri componenti Dave Navarro, Stephen Perkins e Duff McKagan. Al nuovo album hanno incominciato inizialmente a lavorarci nel 2010, per poi registrarlo nei primi mesi del 2011 a Los Angeles con il produttore Rich Costey, famoso per aver collaborato con musicisti del calibro di Muse, Franz Ferdinand, Interpol.

La band, storia– La storia del gruppo non è comunque stata sempre rose e fiori: si sono divisi e riappacificati molte volte, un po’ per problemi personali e a volte anche per problemi di droga, demone che colpisce quasi tutte le talentuose rock band. La prima separazione avvenne nel 1991 a causa delle continue liti e le varie dipendenze che affliggevano i membri del gruppo, ma si riunirono nel 1997 per il tour mondiale “Relapse”. La seconda e ultima divisione ebbe luogo nel 2004, questa volta per una ragione più significativa: bisogni di nuovi progetti individuali a cui si volevano dedicare singolarmente, ma pochi anni dopo, nel 2008, la band era di nuovo riunita.
Anche la formazione originale era differente all’inizio: la band era composta da Perry Farrell, Eric Avery, Stephen Perkins e Dave Navarro, che nel 1995 fu protagonista di una breve parentesi con i Red Hot Chili Peppers, con cui incise l’album “One Hot Minute“.

F.G.C