Jennifer Lopez piange durante il concerto, commossa da “If you had my love”

Jennifer Lopez piange – E’ successo il 22 ottobre, durante il suo concerto a Mohegan Sun, nel Connecticut: è salita sul palco, sola col suo chitarrista, dovevano eseguire l’unplugged dello spettacolo, intonando “If you had my love”. Tutto come da copione. Suonano le prime note e riecheggiano sentimenti e ricordi nella memoria, Jennifer Lopez non ce la fa: l’emozione prende il sopravvento, la voce viene rotta più volte dal pianto e sopraggiunge in aiuto il coro. “È l’ultima canzone d’amore che ho scritto. Molto è cambiato da allora“, ha detto al microfono, quasi volesse giustificare quelle lacrime davanti ai suoi fan. Commossa dai vecchi ricordi? Forse. Ma c’è anche qualcos’altro. Pare infatti che la coreografia della canzone sia stata pensata e studiata insieme a Marc Anthony, il suo attuale marito dal quale sta divorziando.

Nostalgia canaglia – Ne è passato di tempo, da quando la sensuale J. Lo ha rotto con l’attore portoricano, e nonostante la relazione con il  nuovo compagno, Bradley Cooper, è evidente come il passato pesi ancora molto sul cuore della cantante, con un divorzio che la sta segnando profondamente. Come lei, anche Demi Moore sta soffrendo moltissimo per il triste epilogo con Ashton Kutcher, tanto da essere apparsa eccessivamente dimagrita nell’ultimo periodo. D’altronde, star, dive o regine che siano, sono prima di tutto donne e come tutti gli esseri umani, non sono invulnerabili al dolore.
Jennifer Lopez piange sulle note di \”If you had my love\” – Video

C. T.