“L’amore all’improvviso”, il nuovo film di Tom Hanks

L’amore all’improvviso, Tom Hanks – Sono già passati 4 anni dall’ultima volta che abbiamo visto Julia Roberts e Tom Hanks recitare nello stesso film (La guerra di Charlie), ma non disperate, ormai bisogna solo aspettare il prossimo 28 ottobre. L’amore all’improvviso, film di cui lo stesso Hanks è protagonista e regista, racconta la storia di Larry Crowne, un commesso di 45 anni che viene licenziato e decide di tornare a studiare. All’East Valley Community College, dove frequenterà un gruppo di ragazzi patiti per lo scooter, Larry conoscerà la bellissima professoressa Mercedes Tainot (Julia Roberts).

La critica – Il film, definito recentemente da David Letterman un vero “America’s Sweetheart”, non è invece stato apprezzato dalla critica americana, cominciando dal Wall Street Journal e finendo con il Los Angeles Times. Tra le recensioni più spiacevoli troviamo quella di Kirk Honeycutt dell’Hollywood Report, che ha scritto: “Sembra il pilot di una sit-com. C’era un qualcosa di più significativo e forse dark nella storia che Hanks sognava di portare in scena. Forse l’attore e regista ha scelto la compagna sbagliata per scrivere la sceneggiatura (Nia Vardalos). Determinati a cercare risate facili, hanno finito col minare qualsiasi altra possibilità di raccontare una storia che abbia sostanza”. Ma di sicuro la più feroce di tutte le recensioni è quella di Peter Howell del Toronto Sun : “Da qualche parte in un angolo buio dell’inferno, un corso di cinema satanico non aspetta altro che studiare ‘Larry Crowne’ come esempio di prodotto senza anima made in Hollywood”. Sarà davvero così terribile?

Valentina Aiuto