Valerio Pino: dalla scuola di Amici ad una scuola tutta sua

Il palazzo sorge nel centro di Cosenza. Il ballerino professionista Valerio Pino si è messo in proprio. Lasciata la scuola di Amici, con numerosi strascichi, accantonate le polemiche e i gossip più puri, dopo aver raggiunto la vetta del successo facendo ballare le due showgirl sul palco dell’Ariston a Sanremo, ha deciso e ha aperto una scuola di danza nella sua città natale, Cosenza, dal nome Cosenza Dance Center.

La scuola. In una intervista sulle pagine di DiPiùTv, in edicola questa settimana, il ballerino si rivela e racconta questa nuova esperienza. La Cosenza Dance Center è il sogno di una intera famiglia o meglio è il consiglio che finalmente ha deciso di seguire. Il fratello Oreste Luca lo ha sempre incitato ad aprire una scuola tutta sua fin dai tempi della tv con Maria De Filippi. Valerio però ha sempre tergiversato e solo dopo il Festival della canzone italiana ha deciso di ascoltare il fratello, aspirante attore, e di aprire la scuola. Nel progetto ha investito ben 30 mila euro, un impegno economico non indifferente. In primis ha affittato un palazzo nel centro della sua Cosenza e poi lo ha fatto ristrutturare da capo a piedi per poterlo rendere consono alla nuova attività.

Gestione familiare. Valerio però ha subito ammesso di non potersene occupare più di tanto. Per ora i programmi televisivi rimangono la priorità massima. Mentre aspetta le risposte da due programmi italiani per decidere se rimanere qui o tornare in Spagna, delega l’amministrazione di tutto al fratello e lascia gli studenti nella mani della nipote Vanessa. Ciò però non vuol dire che, dopo aver versato i soldi, non se ne curi più. Lo stesso Valerio promette di essere lui a prendere tutte le decisioni, di aver comunque insegnato molte cose alla nipote e di voler prendere parte agli eventi più importanti come i saggi finali o i vari momenti di valutazione degli allievi.

Alessandra Solmi