Jennifer Lopez: “Ecco perchè ho pianto sul palcoscenico”

Jennifer Lopez – Durante il concerto in Connecticut, Jennifer Lopez aveva lasciato di stucco i fans scoppiando a piangere dopo aver cantato brani come Until it beats no more e If you had my love. Proprio sul palcoscenico, la cantante si era giustificata dicendo:“Ho fatto un tuffo nel passato”. Di sicuro si riferiva al matrimonio appena finito con Marc Anthony.

I veri motivi – In un’intervista ad Extra TV,  JLo è tornata a parlare delle tanto discusse lacrime.“Sono solo una persona normale come tutte le altre. Ho sentimenti ed emozioni” ha spiegato l’artista. La mia vita qualche volta va benissimo e altre volte va meno bene, ma in fin dei conti ognuno di noi cerca di andare avanti comunque”. Quando le è stato chiesto cosa ne pensa dell’amore ha aggiunto: “La vita è una bella cosa. L’amore è una cosa bellissima. Forse per avere una favola a lieto fine occorre prima di tutto stare bene con se stessi, è una cosa importante che ti permette poi di condividere felicemente la tua vita con qualcun altro”. Ricordando il momento sul palco, la stessa Jennifer si è sorpresa dall’aver mostrato quello che definisce “qualcosa dei miei sentimenti più intimi“. Infine, ha dichiarato di aver visto la madre, a cui è legatissima, durante l’esibizione e non è più riuscita a trattenersi: “Fino a quel momento non ero riuscita a vederla, poi l’ho scorta tra il pubblico e mi sono particolarmente emozionata”.

Valentina Aiuto