Torino Film Festival: Apertura con “L’Arte di vivere”

Parte il Tff – Un vero colpo da maestro quello messo a segno dallo staff del Torino Film Festival. Ad aprire infatti ufficialmente la 29esima edizione della manifestazione torinese sarà il film L’Arte di vincere, Moneyball, già campione di incassi nell’anteprima statunitense, diretto da Bennet Miller, sceneggiato da Aaron Sorkin e interpretato da Brad Pitt, Jonah Hill e Philip Seymour Hoffman, da molti considerato uno dei migliori attori della sua generazione. Con loro una seconda schiera di tutto rispetto con Robin Wright (protagonista di numerosi film fra cui Forrest Gump e Nove vite di donna) e Jonah Hill (già visto lo scorso anno al Torino Film Festival in Cyrus). Il film, che sarà proiettato in anteprima nella serata inaugurale del 25 novembre al Teatro Regio di Torino, uscirà nelle sale cinematografiche italiane solo nel gennaio 2012, col titolo L’Arte di vincere, prodotto dalla Columbia Pictures e distribuito in Italia da Warner Bros. Per l’anteprima della pellicola saranno presenti, oltre al cast del fim, molte personalità note.

Basato sul libro di Lewis – Basato sul libro di Michael M. Lewis, “Moneyball: The Art of Winning an Unfair Game”, L’Arte di vincere racconta la vera storia di Billy Beane, general manager della Oakland Athletics, che nonostante un budget bassissimo riuscì a costruire una squadra di baseball di successo e fu imitato da tutte le altre squadre.

Maria Rosa Tamborrino