Virna Lisi, attrice di La donna che ritorna: “Ho rifiutato molti ruoli”

Virna Lisi, La donna che ritorna – Virna Lisi si confessa sulle pagine del settimanale Tv, Sorrisi e Canzoni. La donna, che attualmente è sul piccolo schermo con la fiction La donna che ritorna, nella quale interpreta il ruolo di Paola Silenti, una donna che viene ritrovata in stato confusionale in strada e che aiuterà la polizia a risolvere il caso dell’omicidio di una modella russa, rivela al giornale diretto da Alfonso Signorini quali sono i motivi della sua lunga carriera.

Virna Lisi, intervista – “Oggi spesso si fanno cose a tirar via. Invece a me piace lavorare a fondo su un ruolo. Studio il copione mesi prima delle riprese e quando arrivo sul set l’ho metabolizzato”, asserisce l’attrice sul giornale sopra menzionato. Dunque alla base della sua lunga carriera c’è l’impegno, lo studio e la voglia di fare bene il proprio lavoro. Inoltre a decretare anche il successo di Virna Lisi è stata anche la scelta fatta dall’attrice di interpretare solo ruoli che reputava adatti a sè, rifiutando diverse contratti di lavoro.Ci sono ruoli che ho preferito non fare perché guardando mio padre in faccia lui avrebbe potuto dire: ‘Virnuccia, se questo non lo facevi era meglio.’ Bastava l’idea che mio padre, mio marito o mio figlio potessero dire una cosa del genere”.

Laura Errico