Anticipazioni Quarto Grado, l’omicidio di Sarah Scazzi, il delitto di Orbetello e il giallo di Crema

Anticipazioni Quarto Grado. I gialli di Quarto Grado continuano su Retequattro, alle 21.10, questa sera, venerdì 28 ottobre 2011, con approfondimenti e novità. Protagonisti della puntata saranno ancora una volta il processo per la morte di Sarah Scazzi, le ultime novità sui delitti di Yara Gambirasio e Melania Rea, il giallo di Crema, il delitto di Orbetello e la scomparsa di Lucia Manca.

L’omicidio di Sarah Scazzi, novità. Riguardo al processo per l’omicidio di Sarah Scazzi, siamo in attesa di sapere se Cosima e Sabrina Misseri saranno rinviate a giudizio e se il corpo della quindicenne di Avetrana sarà riesumato per poterne stabilire con esattezza l’orario della morte, così come richiesto dall’avvocato del nipote di Michele Misseri. Quarto Grado continua, dunque, ad occuparsi dell’inchiesta e delle novità sul terribile omicidio avvenuto il 26 agosto del 2010.

Il delitto di Orbetello. Salvo Sottile presenterà anche un altro terribile omicidio, quello del piccolo Federico Cassinis, di soli 16 mesi, morto affogato durante una gita in pedalò ad Orbetello. Per la morte del piccolo è agli arresti domiciliari la madre, Laura Pettenello, accusata di omicidio volontario, che soffriva di una forte depressione. Nel mirino di Quarto Grado, programma firmato da Videonews, ancora il duplice omicidio di Crema per il quale, il presunto assassino di amante e figlioletta, Maurizio Iori, convocato in aula, si è avvalso della facoltà di non rispondere. Infine Salvo Sottile, in collaborazione con Sabrina Scampini, darà informazioni sulle ultime novità dei casi di Lucia Manca, Melania Rea e Yara Gambirasio.

Caterina Cariello