Da stasera torna Gabriel Garko con Viso D’Angelo, e intanto si fa intervistare.

Gabriel Garko, Viso d’Angelo. Stasera venerdì 28 Ottobre torna in tv Gabriel Garko. Il bellissimo del piccolo schermo dopo la fugace apparizione in Sangue Caldo, sarà da oggi, e per i prossimi quattro venerdì, protagonista della nuova fiction di Canale 5. Il lavoro in questione si intitola Viso d’Angelo ed è un thriller psicologico che cerca di riproporre le atmosfere inquietanti di certo cinema americano da Seven al Collezionista di Ossa. Garko sullo schermo impersonarà un ispettore di polizia dal passato oscuro e specialista nella cattura di Serial Killer. Insomma un personaggio che rimanda alla migliore tradizione recente degli eroi da noir, ultimo in ordine di apparizione quel Luther andato in onda su Sky e vera rivelazione di questa stagione televisiva.

Intervista. Presentando la fiction Garko si è soffermato sul fatto che quello dell’ispettore Roberto Parisi è un ruolo in controtendenza dai suoi ultimi personaggi. Almeno in apparenza. Infatti se da una parte questa volta starà dalla parte dei buoni, il suo ispettore è sicuramente una persona tormentata dal passato difficile. “Credo che quello che accomuna tutti i personaggi della fiction sia il senso di colpa, un sentimento molto difficile da gestire” ha dichiarato l’attore, aggiungendo “Io per fortuna ne sono immune“. Ma questa non è che una breve anticipazione di una lunga intervista che andrà in onda oggi sul web su QuiMediaset.it. Nel corso della conversazione Garko parlerà del suo mestiere e anche un po’ del suo privato. Intanto presto potremo rivederlo anche ne L’Onore e il Rispetto 3, sempre in onda su Canale 5. A stesera

Simone Ranucci