Grande Fratello 12, Filippo e Luca parlano di donne

Grande Fratello, Filippo – Poco prima di cominciare a pranzare, Luca e Filippo iniziano a parlare dei loro punti di vista sui comportamenti dei vari inquilini della Casa. Il bel riminese mette subito in chiaro il fatto che non ama le smancerie nè chi le fa: “se non ti abbraccio non è che non ti voglio bene. Perché dev’essere – Filippo non mi dai il bacino? perché non mi consideri? – ma chi sei te?”, afferma Filippo. L’amico si trova subito d’accordo con lui e insieme iniziano a parlare di Marco e del suo essere in cerca di un approccio, cosa che considerano normale vista la sua giovane età. Quando Luca prende in mano il discorso,  afferma che alla base di tutto deve esserci la comunicazione, e se non ce l’hai non vai da nessuna parte!”. Poi aggiunge che solo loro due sono dello stesso avviso. 

Le donne – Ad un certo punto Filippo inizia a parlare di Ilaria ritienendola una persona intelligente ma che non sa giocare. La accusa di dire delle falsità sul suo conto: “si è inventata che andavo a chiedere i minuti alla gente”, dice infastidito il riminese. Per mostrarsi accondiscendente, Luca paragona Ilaria alle torte: “Le torte di bell’aspetto che sembrano belle farcite, poi le assaggi e non sanno di niente… Mentre a volte vedi una ciambella che rispetto ad una torta non è niente e poi è buonissima”. Dopo aver sparlato della ragazza, Filippo spiega i suoi gusti in relazione all’altro sesso, dicendo che solo a 30 anni è riuscito a capire che “chi è troppo fuori, dentro è un disastro” e aggiungendo anche un paragone tra una donna e una scarpa:  “Prima te le provi, poi se ti sta stretta la lasci in negozio”. La chiacchierata finisce quando si avvicina Rudolf, che inserendosi nel discorso ammette di amare le donne semplici, e che trova molto carine Ilenia, Caterina e Sofia. Di Claudia pensa invece che abbia un fascino “diverso”, è ammaliante e sensuale. 

Valentina Aiuto