Tv7, la puntata di venerdì 28 ottobre apre con il disastro in Liguria e Toscana

Tv7, la puntata apre con il disastro in Liguria e Toscana – La puntata di stasera, 28 ottobre, di Tv7, in onda alle ore 23.30 su RaiUno, apre con il disastro che ha colpito la Liguria e la Toscana in questi giorni.

Gli altri temi affrontati – Si passa, poi, ai beni confiscati alla mafia: da Latina all’agro aversano, le cooperative che utilizzano i beni confiscani sono minacciate dalla criminalità e soffocate dalla burocrazia. Expo 2015: a Como la prima tappa dell’evento, con l’incontro di tutti i Paesi che vi parteciperanno; si cercherà di fare, inoltre, il punto sullo stato dei progetti. Tra i temi affrontati, questa sera, la bellezza e le donne “normali”: mamme, casalinghe, professioniste e nonne salgono in passerella, senza dar conto ad altezza, forme e taglie; alcune conquistano persino le copertine dei giornali. Una psicologa spiegherà come il mito della bellezza perfetta abbia reso più insicuro il genere femminile. Inoltre, ci sarà un’intervista allo scrittore Nicolai Lilin, ex militare russo che racconterà l’esperienza diretta delle atrocità della guerra in Cecenia. Si affronterà anche la questione del pediatra di Vicenza divenuto pedofilo; si scoprirà, poi, che un tumore al cervello potrebbe aver alterato la sua personalità. Poi, la liberazione del soldato Gilad Shalit, da parte di Hamas: la gioia della liberazione e del suo ritorno in Israele si affianca alle minacce di nuovi rapimenti. Infine, l’incontro con Marco Paolini, che svelerà i segreti sulla sua interpretazione su Galileo Galilei.

G. T.