Probabili formazioni Fiorentina-Genoa: Cerci resta in dubbio, Bovo e Constant dal 1′


Probabili formazioni Fiorentina-Genoa – La Fiorentina e Mihajlovic sono già a un bivio. I viola sono costretti a vincere per evitare contestazioni ancora più pesanti e per salvare la panchina al tecnico serbo, a cui i Della Valle hanno dato un ultimatum di cinque giorni. Insomma, o si vince o si cambia. In pole ci sarebbero per un’eventuale sostituzione Delio Rossi e Delneri. Dall’altra parte un Genoa agguerrito che viene da due risultati positivi contro Roma e Juventus e che vede tra le sue fila diversi ex viola, come Frey, Dainelli e l’allenatore Malesani. Si gioca domenica pomeriggio alle ore 15. Arbitra il signor Peruzzo di Schio. I precedenti arridono ai viola.

Dubbio Cerci – Mihajlovic pensa al 4-4-1-1 con Jovetic a ridosso di Gilardino. Il sacrificato sarebbe Cerci, che non è al meglio della condizione. L’ipotesi più probabile resta comunque il collaudato 4-3-3 con Ljajic al posto dell’ex romanista nel caso quest’ultimo non dovesse farcela. In difesa recupera Cassani che riprende il suo posto consueto sulla fascia destra. Turn-over a centrocampo con Lazzari e Munari al fianco di Montolivo, che rientra dalla squalifica. Fuori dunque Behrami (appiedato dal Giudice Sportivo) e Vargas, in condizioni tutt’altro che eccellenti. Questa la probabile formazione: (4-3-3): Boruc; Cassani, Gamberini, Natali, Pasqual; Munari, Montolivo, Lazzari; Cerci, Gilardino, Jovetic. A disp.: Neto, De Silvestri, Nastasic, Romulo, Vargas, Ljajic, Silva. All.: Mihajlovic. Squalificati: Behrami (1). Indisponibili: Gulan, Kroldrup.

Bovo e Constant titolari – Ci sarà Cesare Bovo al centro della difesa e non Moretti al fianco dell’ex Dainelli. Ancora fuori causa Kaladze, che dovrà scontare altre due giornate di squalifica. A centrocampo chance per Constant, che affiancherà Kucka e Veloso. Confermato nel ruolo di rifinitore Merkel alle spalle di Palacio e Caracciolo, favorito su Pratto. E’ rientrato intanto l’allarme per Jankovic, che ha smaltito la botta alla coscia rimediata nella sfida di mercoledì contro la Roma. Il serbo andrà in panchina. Questa la probabile formazione: (4-3-1-2): Frey; Mesto, Dainelli, Bovo, Antonelli; Kucka, Veloso, Constant; Merkel; Caracciolo, Palacio. A disp.: Lupatelli, Moretti, M. Rossi, Birsa, Jorquera, Jankovic, Pratto. All.: Malesani. Squalificati: Kaladze (2). Indisponibili: Zè Eduardo

Miro Santoro