Probabili formazioni Udinese-Palermo: Di Natale ce la fa. Miccoli sostituisce Pinilla

Probabili formazioni Udinese-Palermo. Allo stadio Friuli andrà in scena domani pomeriggio un match interessante. Da una parte avremo l’Udinese di Guidolin, che vuole rimettersi in marcia dopo il brutto ko subito a Napoli. La formazione bianconera dovrà vedersela però con un Palermo che ha battuto il Lecce, e che si è rilanciato in classifica. Palermo che lo scorso anno ha perso per 2-1 in Friuli (reti realizzate da Benatia, Di Natale e Pinilla). La quaterna arbitrale scelta dall’Aia per la gara di domani sarà formata dall’arbitro Giannoccaro, dagli assistenti di linea Barbirati e De Pinto, e dal Quarto Uomo Gervasoni.

Ritornano Domizzi e Isla – Guidolin ha ricevuto due buone notizie dalla giornata di ieri: la prima riguarda il pieno recupero di Di Natale ed Isla, mentre l’altra interessa il ritorno di Domizzi in difesa. Difesa dove non giocherà Ferronetti, che nella gara disputata contro il Napoli ha riportato un trauma distrattivo all’anca destra. L’ex-difensore del Parma potrebbe rimanere fermo per un bel po’. Questa dunque dovrebbe essere la probabile formazione: (3-5-2) – Handanovic; Benatia Danilo Domizzi; Basta Isla Pinzi Asamoah Armero; Di Natale Floro Flores. A disposizione: Padelli, Ekstrand, Neuton, Badu, Dubai, Fabbrini, Torje. Allenatore: Guidolin. Indisponibili: Barreto, Ferronetti. Squalificati: nessuno.

Bacinovic in campo dal 1’ – Mangia ha fatto svolgere una seduta defaticante ai protagonisti del successo ottenuto contro il Lecce. Tutti gli altri giocatori in rosa invece hanno lavorato a pieno ritmo. Il giovane tecnico rosanero dovrebbe riproporre il 4-3-1-2 al Friuli, con Ilicic a supporto delle due punte, che dovrebbero essere Miccoli ed Hernandez (Pinilla è infortunato, ndr). Bacinovic agirà invece in cabina di regia. Questa dovrebbe essere la probabile formazione: (4-3-1-2) – Tzorvas; Pisano Silvestre Cetto Balzaretti; Migliaccio Bacinovic Barreto; Ilicic; Miccoli Hernandez. A disposizione: Benussi, Mantovani, Aguirregaray, Acquah, Della Rocca, Alvarez, Zahavi. Allenatore: Mangia. Indisponibili: Pinilla. Squalificati: nessuno.

Simone Lo Iacono