Bau Boys, anticipazioni settima puntata: l’asinella triste

Bau Boys anticipazioni settima puntata: Dovranno metterci tutta la loro allegria per riuscire nell’impresa di rallegrare Dipsy, asinella anziana con la schiena deformata da un’esistenza dedicata al lavoro. Nella settima puntata della trasmissione dedicata alla sensibilizzazione di adulti e bambini verso il mondo animali, i Bau Boys cercheranno di scacciare la tristezza di Dipsy, che sta trascorrendo il resto della sua esistenza in un rifugio, ma che a breve perderà Tom, suo compagno, ormai prossimo alla morte. Un compito piuttosto arduo; per quanto erroneamente si pensi a causa di infondati luoghi comuni, gli asini sono animali molto intelligenti e sensibili, difficile quindi poter pensare che Dipsy non si renda conto della realtà delle cose. Dipsy infatti rifiuta il cibo e non ne vuole sapere di uscire dalla sua stalla.

In arrivo altri due carrellini. E’ la seconda volta che il programma si occupa di cani paraplegici. In una delle scorse puntate infatti, i Bau Boys fecero visita al canile di Arese dove assieme ad uno specialista realizzarono un carrellino per due cagnolini disabili. Così avverrà anche questa volta. Della faccenda se ne occuperà Picchio, assieme al  Sergente Berry in persona. Grandi ascolti per la sesta puntata e boom di contatti al sito della trasmissione, grazie anche all’iniziativa dell’allenatore del Milan, Massimiliano Allegri, di adottare Lucy come mascotte di Milanello (assieme a Huber), una meticcia molto sfortunata fino a pochi giorni fa, alla quale il tecnico ha regalato una nuova vita. I rossoneri le ultime due partite le hanno vinte, che c’entri qualcosa anche lei?

A.S.