New York sotto la neve

Un manto bianco – E’ decisamente fuori stagione una nevicata come quella che ha colpito la costa nord orientale degli Stati Uniti, che seppur abituati a un clima molto rigido e a dover far fronte ai disagi causati da tempeste di neve durante tutto l’inverno, sicuramente sono stati sorpresi quanto impreparati da una nevicata alla data del 29 di ottobre.

New York al buio – Sono circa 200.000 le persone senza corrente elettrica nella città di New York, mentre Central Park è attualmente ricoperto da un suggestivo manto bianco. Ma negli altri stati della costa la neve è caduta sotto forma di tempesta, accompagnata da forti venti, provocando cadute di pali della luce, alberi e causando incidenti mortali. New Jersey, Massachussets, Connecticut, Pennsylvania, Maine e New Hampshire, gli stati coinvolti dall’eccezionale evento, con parte della popolazione al buio, hanno chiesto lo stato di emergenza.

3 morti – E’ questo il bilancio attuale: un anziano di 84 anni in Pennsylvania è stato travolto da un’albero, caduto a causa del peso della neve sul tetto della sua casa, un incidente stradale in Connecticut ha provocato la seconda vittima, e non c’è stato niente da fare neanche per lo sfortunato ragazzo colpito e ucciso dalla forte scossa elettrica provocata dalla neve bagnata sui cavi di un palo elettrico caduto a causa del forte vento in Massachussets.

Marta Lock