Serie A, 10^ giornata: Juve e Milan corsare, bene Udinese e Fiorentina

Serie A, 10^ giornata – La giornata numero 10 di Serie A si apre con un sabato ricchissimo. Ben due match clou e due vittorie esterne: il Milan espugna l'”Olimpico” battendo 3-2 la Roma con una doppietta di Ibrahimovic e una rete di Nesta, cui non possono porre rimedio le marcature di Burdisso e Bojan; la Juventus si conferma capolista solitaria sconfiggendo l’Inter a domicilio per 2-1: apre Vucinic, impatta Maicon, chiude i conti Marchisio. Intanto il Napoli cade a Catania: nonostante la rete di Cavani dopo soli 30 secondi, i partenopei crollano sotto i colpi di Marchese e Bergessio. In attesa della Lazio, che giocherà nel posticipo di stasera contro il Cagliari, vola il Siena di Sannino che vince 4-1 contro il Chievo nell’anticipo dell’ora di pranzo: sugli scudi Destro, autore di una doppietta.

Respira la FiorentinaL’Udinese, con un gol del solito Di Natale, stende il Palermo e si riporta in alto: è seconda in classifica. Si risolleva la Fiorentina e Mihajlovic salva la sua panchina: contro il Genoa basta un gol di Lazzari. Sprofonda, invece, il Cesena che cede 2-0 a Parma: Giampaolo rischia seriamente di restare a spasso. Impattano 1-1 Lecce e Novara che restano invischiate nella zona bassissima della classifica. Infine, prima vittoria interna per Pioli ed il suo Bologna: 3-1 all’Atalanta, passata in vantaggio con Denis ma rimontata da Di Vaio, Ramirez e Loria.

Risultati e classifica – Questi i risultati della 10^ giornata di Serie A: Inter-Juventus 1-2; Catania-Napoli 2-1; Roma-Milan 2-3; Udinese-Palermo 1-0; Siena-Chievo 4-1; Fiorentina-Genoa 1-0; Bologna-Atalanta 3-1; Lecce-Novara 1-1; Parma-Cesena 2-0; Cagliari-Lazio questa sera ore 20.45. Di seguito, la classifica del massimo campionato: Juventus 19, Udinese 18, Milan 17, Lazio* 15, Napoli 14, Catania 14, Siena 13, Cagliari* 13, Palermo 13, Fiorentina 12, Genoa 12, Parma 12, Roma 11, Bologna 10, Atalanta (-6) 9, Chievo 9, Inter 8, Novara 7, Lecce 5, Cesena 3.

Edoardo Cozza