Basket, Lega A 4^ giornata: Cantù inciampa, Milano vince facile, bene Venezia

Basket, 4^ giornata Lega A – Cade la capolista nel 4° turno di campionato: la Bennet Cantù scivola in casa contro un’ottima Pesaro. Nonostante un inizio di partita turbo per i canturini (16-2 con 6 punti a testa per Lighty e Leunen), i marchigiani non si arrendono, rimontano con la produzione di Hackett e Cavaliero, che refertano rispettivamente 15 e 17 punti, e trovano un importante successo per 66-71. Vince ma non convince la Montepaschi Siena, che ha la meglio sul parquet di Biella: ai piemontesi non basta un Coleman mostruoso da 27 punti, mentre alla squadra di Pianigiani serve il solito McCalebb per portare a casa due punti preziosi. Una spettacolare Milano ha la meglio su Sassari in trasferta: finisce 88-60 con Milano che trova produzione un po’ da tutti (ampie rotazioni per Scariolo). Varese espugna Roma dopo un supplementare, con Diawara in doppia doppia (16 punti e 12 rimbalzi a referto).

Bene Caserta e BolognaLa Virtus Bologna esulta a fil di sirena con Cremona: la tripla di McIntyre allo scadere serve a portare in cascina una vittoria fondamentale per le “V nere”. Caserta batte, senza troppe difficoltà, Casale Monferrato che si dimostra ancora troppo fragile. Ottima affermazione di Avellino in quel di Teramo, con Slay e Green che si dividono 30 punti in egual misura. Porta a casa un’importante vittoria la Reyer Venezia, che mette ko Montegranaro con uno Szewzcyk da 22 punti.

Risultati e classifica – Questi i risultati della 4^ giornata di Lega A: Biella-Siena 67-70; V. Bologna-Cremona 80-78; Caserta-Casale 67-52; Sassari-Milano 60-88; Roma-Varese 74-76 dts; Teramo-Avellino 57-71; Cantù-Pesaro 66-71; Venezia-Montegranaro 72-62; riposa: Treviso. Questa la classifica che si è delineata:  Milano 6, Cantù 6, Caserta* 6, Avellino 6, Siena 6, Varese 6, Roma 4, Biella 4, Pesaro* 4, V. Bologna 4, Sassari 4, Venezia* 2, Treviso* 2, Cremona 2, Montegranaro 2, Teramo 0, Casale 0.
*= ha effettuato il turno di riposo.

Edoardo Cozza