Grande Fratello 12: Luca un po’ squalo, un po’ salmone

Grande Fratello 12 – Luca, un po’ squalo e un po’ salmone è il guru della casa. E’ il più grande nella casa e, a quanto pare, il più saggio. “Siamo fatti di cellule: da un pezzo di ognuno di noi può nascere qualcosa“. Commenta Alnfonso: “Da quando lo conosco la mia vita è cambiata. Ora mi guardo allo specchio e tiro fuori il salmone che è in me. Questa settimana su cosa ci illumini?”.  Luca replica così: “La percezione non nasce dal nulla, ma dalle piccole cose“. Mah.  Ma cosa direbbe Schopenhauer su Luca? Floriana: “Che è una persona poliedrica“; Ma che vuol dire poliedrica? “Che sa fare tante cose“. E’ nata una nuova lingua.

Altre nomination – Floriana nomina Sofia. Ma dai??? E’ una persona introversa, replica Floriana. Kiran nomina Mario perchè non è affidabile. Filippo ed Ilenia devono andare nel tugurio dove passeranno una notte infuocata. Spiegate loro che i saluti sono superflui, non partono per la guerra ma per una notte in tugurio. Con difficoltà trovano la strada del tugurio. Sembra ci sia una puzza sgradevole. Tugurio tematico: è la notte di Halloween. Tra urla e rumori ambigui Alessia manda la pubblicità.

Gianrico D’Errico