Scarlett Johansson a favore del botox

Scarlett pro botox – Il 2 novembre uscirà il nuovo numero di Vanity Fair e la copertina sarà dedicata alla bella attrice Scarlett Johansson. Sulle pagine della rivista Scarlett non risparmia una replica al gruppo di attrici hollywoodiane che in questo periodo si stanno prodigando per affermare la loro campagna del no al botox. Riguardo la chirurgia plastica, l’attrice commenta dicendo: “Non ci trovo niente di male. La considero una scelta personale. Francamente non capisco perché i media siano così ossessionati dai ritocchi. Se una persona ha un bell’aspetto, io non le vado a chiedere perché. A chi importa che cosa ti sei fatto?” Mentre definisce ipocrite quelle persone che puntano il dito contro i benefici del botox (nel gruppo anche l’attrice Kate Winslet, che da sempre sostiene di essere contro ai ritocchi fatti dai medidici): “Trovo ipocrita l’atteggiamento della società. Prima ti puntano i riflettori addosso, sottolineano le imperfezioni, i tuoi presunti difetti e poi ti criticano perché hai cercato di sistemarli“.

L’intervista per Vanity Fair – Nell’intervista a Vanity Fair l’attrice critica anche chi vede la sessualità come qualcosa di tabù. E dichiara anche di essersi sottoposta al test dell’HIV nel corso della sua vita. “È evidente che in 27 anni mi sia capitato di farlo. Sarebbe strano il contrario. E se una persona nota non è in grado di parlarne, chi altri lo farà? Non è un argomento piacevole sul quale fare conversazione, ma è necessario affrontarlo perché molti non hanno ricevuto abbastanza informazioni e hanno idee confuse. Quando ero alle superiori non si studiava educazione sessuale. E ancora oggi in molti Stati non è previsto che le scuole la inseriscano nei loro programmi. La mia opinione è che dovrebbe essere obbligatoria ovunque“. L’attrice era stata criticata per aver fatto da testimonial per la campagna di Planned Parenthood, un’associazione riguardante la tutela della salute sessuale. Per questo, adesso, torna sull’argomento, “Si tratta di un servizio mirato a garantire il diritto di scelta su ciò che ogni donna vuole fare del proprio corpo. Molte mie amiche in passato sono ricorse a Planned Parenthood e io stessa ho avuto un’esperienza diretta“. Mentre per quanto riguarda Ryan Reynolds, l’ex marito che però continua a frequentare, ha dichiarato: “Quando hai amato qualcuno, mantenere un rapporto di amicizia arricchisce la tua vita“.

S. B.