Biotecnologia: riso trasformato in albumina umana

Albumina umana dal riso OGM. Piante di riso transgenico sono state trasformate in piante capaci di produrre l’albumina, una delle principali proteine del sangue. Lo studio, pubblicato su Pnas, è stato messo a punto dai ricercatori cinesi della Wuhan University in collaborazione con i colleghi del National Research Council of Canada e del Center for Functional Genomics della Albany University nello Stato di in New York. I ricercatori hanno inserito nel patrimonio genetico del riso un gene umano che attiva la produzione della proteina (2,75 grammi di albumina per chilogrammo di riso), che si è dimostrata biochimicamente equivalente all’albumina derivata dal sangue umano (Hsa).

500 tonnellate ogni anno. La scoperta potrebbe condurre ad un enorme balzo in avanti nella produzione di albumina, presente nel plasma e prodotta dalle cellule epatiche. Tale proteina riveste una grande importanza poiché viene utilizzata in diversi ambiti: cura delle ustioni, emorragie gravi, cirrosi epatica, produzione di farmaci e vaccini. Il risultato risponde infatti alla grande richiesta di albumina nel mondo, pari a circa 500 tonnellate ogni anno. “Tuttavia gli attuali rifornimenti di albumina – rilevano gli autori – sono limitati perché l’albumina conta sulla disponibilità dei donatori e comporta anche un rischio di contaminazione da parte di virus, come l’Hiv responsabile dell’Aids.

Adriana Ruggeri