Champions League, Bate Borisov-Milan 1-1: rossoneri spreconi, Ibra non basta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:07

Bate Borisov-Milan 1-1 – Il Milan pareggia 1-1 in Bielorussia contro il Bate Borisov e si qualifica agli ottavi di inale ma vede complicarsi i piani per il primo posto: la vittoria del Barcellona in casa del Plzen costringerà i rossoneri a battere i campioni uscenti per conquistare la prima piazza del girone. Il pareggio in quel di Minsk (si è giocato nello stadio della Dinamo) è l’epilogo di una partita strana, con un Milan padrone del campo nella prima frazione ma troppo sprecone, tanto che nella ripresa ha anche subito le ripartenze avversarie, che per poco non portavano a casa il bottino pieno.

Ibra c’è – E’ un Milan vivace quello che scende in campo contro i campioni di Bielorussia: nella prima frazione costruiscono tanto ma concretizzano il minimo sindacale. Ma andiamo con ordine: i rossoneri partono forte ed impegnano il bravo Gutor con degli insidiosi tiri da fuori di Ibrahimovic e Aquilani. Il gol arriva al 22′: Ibra recupera palla, Robinho s’invola sulla fascia (dopo che lo svedese si disinteressa dell’azione per favorire la fuga del compagno) e serve il numero 11 che, intanto, si era appostato nel cuore dell’area avversaria: stop e tiro, Gutor battuto. Ma non è finita qui: il Bate prova a rispondere con un colpo di testa di Skavysh ben parato da Abbiati, il Milan spreca la chance con Robinho che scarta il portiere ma manda la palla sul palo. Ma è un primo tempo ben giocato e che fa ben sperare.

Pari di rigore – Nel secondo tempo, però, la musica cambia: i rossoneri si distraggono troppo e il Bate per poco non trova il pari con Baga che si vede negare la gioia del gol da Abbiati. Robinho getta alle ortiche l’ennesima buona occasione e il pari arriva: Abate viene superato in velocità da Kontsevoy e lo tocca: l’arbitro assegna un rigore, forse generoso, che Bressan non fallisce. Da qui in poi, la squadra di Allegri si butta in avanti, ha una doppia chance con Boateng ma subisce anche le ripartenze avversarie, con Abbiati sempre pronto a salvare il risultato. Finisce 1-1 con i tifosi del Bate Borisov increduli quanto Allegri.

Edoardo Cozza

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!