Games Week: Kung-Fu High Impact in anteprima

Games Week, Kung –Fu High Impact. L’attesissimo appuntamento per la straordinaria anteprima italiana è dal 4 al 6 Novembre, a Milano, presso il Games Week, all’interno del padiglione Black Bean Games/Leader  e presso lo stand Xbox360. Sono infatti queste le coordinate da imprimersi nella mente se si vuole poter provare, prima di tutti, il nuovo gioco d’azione pubblicato dal publisher italiano Black Bean Games. Solo a Milano quindi si potrà bruciare sul tempo tutti gli altri appassionati che dovranno invece aspettare il 25 Novembre per poter finalmente vedere Kung –Fu High Impact per Kinect ™ su Xbox 360®.

Il gioco. Il nuovo videogioco ha uno stile veramente originale in quanto sembra assomigliare parecchio ad un fumetto. Kung –Fu High Impact, permetterà, poi, al giocatore di vedere la propria immagine direttamente proiettata sullo schermo, una presenza importante all’interno del gioco,  che renderà il combattimento con i nemici più realistico che mai. Veri e propri calci, pugni e super poteri porteranno chiunque a pensare di essere invincibile. Azione allo stato puro. Il giocatore potrà, così, interpretare se stesso e vedere i suoi movimenti reali interagire con i nemici e gli oggetti sullo schermo. Prima di iniziare ognuno dei sedici livelli previsti al giocatore verrà chiesto di mettersi in posa per permettere a Kinect di fotografarlo. Il filo conduttore di tutta la trama è proprio questo particolarissimo scatto capace di creare situazioni volutamente spassose che introdurranno le missioni del capitolo. Terminata l’introduzione, inizierà l’attesissima battaglia a colpi di Kung Fu! Non è però necessario essere esperti di arti marziali per divertirsi, tutti possono giocare, il tutto sta nell’essere veloci e fare le proprie mosse con astuzia.

I super poteri. Fra gli effetti speciali più attesi ci sono per l’appunto i super poteri. Oltre a poter usare qualsiasi oggetto come un’arma, dato che il Kinect provvederà a far comparire nel gioco ciò che si tiene in mano, basterà muovere il corpo per attivare il fulmine per ‘cuocere’ i nemici, l’arresto temporale, per sentirsi invincibili e padroni del mondo, l’arco magico per colpire mostri lontani, i salti mortali per salire a piani elevati o per attaccare gli avversari alle spalle e il terremoto per allontanare i rivali. Insomma solo leggendo queste poche anticipazioni viene voglia di provare subito il gioco. Per fortuna l’appuntamento con la fiera dei videogames è alle porte. (Per rimanere sempre aggiornati e conoscere tutte le anteprime potete visitare anche la nostra pagina Facebook)

Alessandra Solmi