Probabili formazioni Bayern-Napoli: riecco Hamsik, Fernandez dal 1′

Probabili formazioni Bayern Monaco-Napoli – Sono passati 22 anni da quel 2-2 ottenuto grazie alla doppietta di Careca, ma il ricordo del Napoli di Maradona che pareggia la semifinale di ritorno a Monaco di Baviera (video in basso) e poi vince la Coppa Uefa contro lo Stoccarda è ancora ben presente nel cuore dei tifosi partenopei. Walter Mazzarri, come Ottavio Bianchi nel 1989, questa sera proverà ad imbrigliare i tedeschi, ma è innegabile che rispetto ad allora i valori delle due squadre sono nettamente cambiati: “Servirà la nostra partita perfetta – ha ammesso il tecnico degli azzurri –, e che loro facciano qualche errore. Il Bayern è una squadra fortissima, stiamo parlando di una società che ogni anno nel mercato investe cifre astronomiche e può permettersi tutto questo. Affrontiamo insomma una delle squadre più forti del mondo, per limitare la quale abbiamo studiato delle contromisure adeguate“. Questa sera all’Allianz Arena sono previsti circa 10.000 tifosi italiani. Fischio d’inizio alle ore 20.45, arbitro Björn Kuipers (Ned). Diretta tv su Sky Sport 3, Sky Calcio 1 e Premium Calcio.

Bayern Monaco – Jupp Heynckes non è tipo da turn-over. Il Bayern che scenderà in campo questa sera sarà molto simile a quello che quattro giorni fa ha travolto il Norimberga. Il tecnico tedesco ha un paio di incertezze legate alle condizioni fisiche di Van Buyten e Schweinsteiger: il difensore belga, in particolare, resterà in dubbio fino all’ultimo. Se non dovesse farcela, Boateng giocherebbe in mezzo con Rafinha a destra. Quasi certo, invece, l’impiego di Schweinsteiger: dal centrocampo in su sarà lo stesso Bayern visto sabato, con Mario Gomez supportato da Muller, Kroos e Ribery. Questa la probabile formazione (4-2-3-1): Neuer; Boateng, Van Buyten, Badstuber, Lahm; Tymoshchuk, Schweinsteiger; Müller, Kroos, Ribéry; Mario Gomez. A disposizione: Butt, Rafinha, Contento, Alaba, Luiz Gustavo, Olic, Petersen. All. Heynckes.

Napoli – Un solo dubbio per Walter Mazzarri: nei quattro di centrocampo, a sinistra, Zuniga o Dossena? Al momento il colombiano sembra favorito. Per il resto non dovrebbero esserci particolari sorprese. Con Cannavaro squalificato, in mezzo alla difesa partirà titolare Fernandez. L’argentino sarà affiancato da Campagnaro e Aronica, che a Catania avevano riposato. In mezzo al campo ci sarà Dzemaili, con Inler al suo fianco. Davanti, nel tridente offensivo, insieme a Cavani e Lavezzi si rivedrà Hamsik, anche lui partito dalla panchina al Massimino. Questa la probabile formazione (3-4-2-1): De Sanctis; Campagnaro, Fernandez, Aronica; Maggio, Inler, Dzemaili, Zuniga; Hamsik, Lavezzi; Cavani. A disposizione: Rosati, Grava, Fideleff, Dossena, Santana, Mascara, Pandev. All. Mazzarri.

Pier Francesco Caracciolo