Iran, Usa e Gb pronti a colpire per neutralizzare nucleare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:58

Iran, Usa e Gb pianificano attacco contro nucleare. Il sito on-line del quotidiano britannico The Guardian ha lanciato in queste ultime ore una notizia dai contorni veramente interessanti, che potrebbe avere delle pesanti ripercussioni sulla geo-politica internazionale, se dovesse verificarsi. Stando a quanto riportato dai giornalisti inglesi, Usa e Gb potrebbero effettuare dei raid aerei in Iran nei prossimi mesi, per bloccare lo sviluppo nucleare nella repubblica islamica guidata da Mahmud Ahmadinejad. Uno sviluppo nucleare che da anni preoccupa tutto il mondo occidentale, e che nelle prossime ore potrebbe portare alla delibera di nuove sanzioni del governo statunitense contro l’Iran.  

Anche Israele favorevole ad aggressione – I nuovi rapporti sul nucleare iraniano hanno messo in allerta Gb e Usa. Sembra infatti che l’Iran si sia rimesso in piedi dal cyber-attacco dello scorso anno, e che Teheran abbia deciso di continuare le operazioni di arricchimento dell’uranio in alcuni bunker inaccessibili. Per questo motivo diversi esperti militari del Pentagono starebbero studiando un piano d’attacco aereo, che dovrebbe iniziare nella prossima primavera, e che prevede l’impiego di missili da crociera, jet, sottomarini e piccoli nuclei di forze speciali. Un attacco che anche Israele potrebbe appoggiare, e sul quale le forze militari di Gerusalemme starebbero preparandosi da mesi. Le intelligence britanniche ed israeliane avrebbero comunque avvertito gli Usa dei pericoli di questa missione: l’Iran infatti potrebbe rispondere con la forza ad un eventuale aggressione, effettuando anche degli atti terroristici, come quello sventato l’estate scorsa, che stava per portare all’uccisione dell’ambasciatore saudita presente a Washington.

Simone Lo Iacono

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!