Calciomercato Milan: piace anche Maxi Lopez. El Shaarawy scalpita

Calciomercato Milan – L’operazione cui si è sottoposto in mattinata Antonio Cassano è riuscita perfettamente. Il Milan quindi può tirare un sospiro di sollievo e ora attende con maggiore serenità il ritorno in campo del proprio campione che non avverrà comunque prima di sei mesi. Intanto i rossoneri continuano a monitorare le varie situazioni che il mercato offre per cercare un sostituto del fantasista barese. Secondo quanto riportato da Tuttosport, fra i possibili candidati c’è anche il ventisettenne attaccante italoargentino Maxi Lopez, che quest’anno al Catania sta faticando non poco a trovare uno spazio da titolare, chiuso da Bergessio e Gomez. L’attaccante rossoazzurro per tutta l’estate sembrava destinato a lasciare la Sicilia: prima la Juventus, poi il Napoli e infine la Fiorentina si erano interessate a lui ma nessuna trattativa si è conclusa positivamente. Ora l’addio (già a gennaio) di Maxi Lopez torna ad essere di attualità. Il Milan sarebbe ovviamente un’ottima opportunità per l’italoargentino.

El Shaarawy scalpita – Intervistato in esclusiva da Itasportpress.it, l’agente di Stephan El Shaarawy Roberto La Florio che ha escluso un’eventuale cessione del giovane talento a gennaio: “È il momento giusto per Stephan. Deve farsi trovare pronto in allenamento e dimostrare al tecnico di poterlo utilizzare in campionato. El Shaarawy ha i numeri e la qualità per giocare anche da titolare col Milan in questo momento di difficoltà. È bravo ma anche fortunato visto che all’esordio ha fatto gol. Per lui è una opportunità importante da non farsi sfuggire, del resto la società rossonera ha fiducia in lui e al contrario di quanto si è letto e scritto sui giornali non mi risulta che a gennaio vada via. Nessun dirigente del Milan mi ha parlato di cessione alla riapertura del calciomercato invernale quindi va avanti come è giusto che sia con indosso la maglia rossonera che sente già sua. Dispiace tanto per Cassano ma ripeto che per Stephan si apre uno spiraglio interessante che deve saper sfruttare”.

 

 

Marco Valerio