Grande Fratello 12: Per Luca ecco la foto dello scandalo. Con Valerio Pino

Grande Fratello, Luca Di Tolla. L’avevamo già annunciato, e con noi molte altre testate. Alla fine come si sa troppi indizi fanno una prova, ma la prova della foto ci sembra schiacciante. Ok Antonioni in Blow Up ci ha spiegato il rapporto controverso che esiste tra immagine (tecnincamente riprodotta) e visione umana, ok il concetto di oggettività è stato da tempo spazzato via, eppure i due corpi nudi nello stesso letto sono certo quelli di Luca Di Tolla e Valerio Pino. Ora per carità possiamo anche ipotizzare che stessero giocando a carte su quel letto, e che la nudità fosse dipesa dal clima particolarmente tropicale in vigore nella stanza. Possiamo certo  connotare le immagini ben oltre la loro detotazione, eppure un velo di sospetto ci resta.

Sciupafemmine. Quel che fa più specie, almeno per noi, è il silenzio d’imbarazzo, di vergogna ( chi lo sa? ) con cui Luca sta affrontando la vicenda. In molti infatti hanno preso a sparlare della sua amicizia un po’ troppo fisica con Mario; altri sorridono sentendolo definire se stesso uno sciupafemmine. Ma ci chiediamo, sarebbe così scandaloso dichiararsi per ciò che si è. Senza trionfalismi, o sensazionalismi, ma semplicemente per il solo fatto in sè. Luca invece tace dando adito all’idea che voglia nascondersi. Che ci tocchi fare appello alle parole ironiche di Checco Zalone “Gli ominisessuali sono gente come noi, noi normali”. Sarebbe molto triste pensare che la si pensi così, e ancor peggio, pensarla così.

Simone Ranucci.