Probabili formazioni Chievo-Fiorentina: Andreolli per Cesar, ballottaggio tra Vargas e Lazzari

Probabili formazioni Chievo-Fiorentina – Al Bentegodi di Verona va di scena il match tra Chievo e Fiorentina, due squadre che per motivi diversi hanno assoluto bisogno di punti vittoria. I clivensi vengono da tre sconfitte consecutive e la panchina di Di Carlo inizia a scricchiolare nonostante le smentite della dirigenza. Discorso diverso per i viola che dopo la vittoria scacciacrisi contro il Genoa di una settimana fa, faranno di tutto per conquistare altri importanti punti e prolungare il regno di Mihaijlovic che è stato seriamente a rischio dopo la sconfitta contro la Juventus. In Serie A, sarà il 7^ incontro tra Chievo e Fiorentina giocato in quel di Verona: nei precedenti si contano 5 vittorie per gli ospiti, un pareggio e una sola vittoria per i padroni di casa.

ChievoDi Carlo dovrà fare a meno di Cesar squalificato per la gara contro la Fiorentina. Il difensore centrale sarà sostituito da Andreolli. Per il resto formazione al completo per il tecnico gialloblu che presto recupererà anche gli infortunati Sardo e Morero che saranno però ancora indisponibili per il match di domani. Un solo dubbio riguarda l’out sinistro con il ballottaggio tra Jokic e Dramè, ma con lo sloveno in leggero vantaggio. Questa la probabile formazione: (4-3-1-2): Sorrentino; Frey, Mandelli, Andreolli, Jokic; Bradley, Rigoni, Hatemaj; Cruzado; Pellissier, Moscardelli. A disposizione: Puggioni, Dramè, Acerbi, Vacek, Sammarco, Thereau, Paloschi. Allenatore: Di Carlo.Indisponibili: Sardo, Morero. Squalificati: Cesar.

FiorentinaMihajlovic cercherà a tutti i costi la seconda vittoria consecutiva per mandare via le voci su un suo eventuale esonero. Il tecnico viola si affiderà al talento di Jovetic per scardinare la difesa del Chievo che nelle ultime giornate è sembrata troppo vulnerabile. Partirà ancora dalla panchina Cerci, al suo posto pronto Romulo. L’unica indecisione che verrà risolta solamente negli ultimi minuti è quella del centrocampo: Vargas e Lazzari si contendono un posto da titolare con l’ex Catania momentaneamente favorito. Questa la probabile formazione: (4-3-3): Boruc; Cassani, Natali, Gamberini, Pasqual; Montolivo, Behrami, Vargas; Romulo, Jovetic; Gilardino. A disposizione: Neto, De Silvestri, Marchionni, Munari, Lazzari, Cerci, Santiago Silva.Allenatore: Mihajlovic. Indisponibili: Kroldrup. Squalificati: nessuno.

Giuseppe Carotenuto