Serie A, Chievo-Fiorentina 1-0: Rigoni stende i viola e condanna Mihajlovic

Chievo-Fiorentina 1-0 – In una giornata di Serie A caratterizzata dal maltempo, il Chievo riesce a battere la Fiorentina per 1-0 al Bentegodi di Verona grazie ad un gol di Rigoni. Importantissimo il successo dei clivensi che agganciano in classifica proprio la squadra viola che non riesce a dare seguito alla bella gara di settimana scorsa vinta contro il Genoa. Dopo lo scricchiolio delle scorse settimane, l’avventura di Mihajlovic sulla panchina toscana ora sembra davvero al capolinea e l’ombra dell’esonero perseguita il tecnico serbo.

Primo tempo sotto la pioggia – Pioggia incessante all’inizio della gara e il terreno di gioco che risulta essere ai limiti della praticabilità. Una condizione atmosferica che condiziona i primi 45′ terminati a reti bianche e senza vere emozioni. Grossi problemi per la Fiorentina che prima della mezz’ora perde per infortunio Cassani e Behrami. Il primo tiro in porta è del Chievo e arriva al 27′ grazie alla conclusione di Bradley parata però centralmente da Boruc. Risponde la Fiorentina prima con Gilardino e poi con Jovetic, ma entrambi non riescono ad impensierire Sorrentino. L’unico brivido arriva da calcio piazzato allo scadere della prima frazione: Jovetic ci prova di potenza e la palla finisce ad un soffio dalla rete clivense. 0-0 all’intervallo.

Rigoni risolutore – Inizia bene la Fiorentina nella ripresa che cerca di spingere da subito sull’acceleratore. Al 58′ sugli sviluppi di un corner è Gamberini ad impattare di testa e sfiorare il vantaggio viola. Reagisce subito il Chievo che al 66′ riesce a trovare uno spiraglio di sole in una giornata piena di nuvole: Luciano crossa al centro, Mandelli spizza di testa e Rigoni a tu per tu con Boruc prima evita il portiere avversario e poi appoggia in rete indisturbato. 1-0 per i padroni di casa e Mihajlovic che inizia a tremare. Gli ospiti cercano di raggiungere il pari ma la reazione è troppo sterile e i gialloblu riescono a tenere botta sfruttando anche gli ampi spazi lasciati dagli avversari. Dopo 3′ di recupero l’arbitro Gava fischia la fine della gara. Il Chievo batte la Fiorentina 1-0 ritrovando il successo dopo tre sconfitte consecutive.

Giuseppe Carotenuto