Va in bagno e trova un serpente

Panico totale – Una donna di Chiasso ha avuto la spiacevole sorpresa di veder sbucare un serpente dalla tazza del water, e l’animale che si sarà spaventato forse più di lei, appena l’ha vista si è rituffato sparendo nelle tubature. La Società protezione animali di Bellinzona ha effettuato il sopralluogo nella zona sperando di trovare il rettile, ma gli esiti delle ricerche sono stati negativi.

Razza esotica? – Dalla descrizione fatta dalla donna potrebbe trattarsi di un esemplare esotico mentre la Spab è più propensa a credere che si tratti di un colubro salito dalle fognature. Si sta procedendo alla perlustrazione delle tubature attraverso l’uso di una telecamera speciale capace di arrivare ad oltre 60 metri di profondità. Si pensa che l’animale sia finito nelle fognature e non possa più risalire in superficie.

Padroni distratti – La causa di questi incidenti è dovuta alla distrazione dei  padroni che permettono agli animali di girare indisturbati in casa, dimenticandosi di chiudere la porta del bagno nel quale si intrufolano andando a infilarsi proprio nel water, dal quale poi riescono a infilarsi nelle tubazioni e raggiungere gli appartamenti vicini. L’acquisto illegale di questo tipo di animali non proprio domestici sta aumentando molto e le persone che li posseggono scelgono di non parlare per paura di essere scoperti, causando così le scene paradossali come quella accaduta alla signora di Chiasso.

Marta Lock