Domenica 13 novembre, Giornata Mondiale del Diabete

Giornata Mondiale del Diabete. E’ organizzata il 12 e il 13 novembre 2011 la Giornata Mondiale del diabete, una patologia che in Italia colpisce almeno tre milioni di individui, molti dei quali non ne sono consapevoli. “Prevenzione ed educazione al diabete è il tema della campagna diffusa quest’anno, completamente incentrata su questi due argomenti per ridurre l’incidenza di questa malattia che, con le sue conseguenze, uccide una persona ogni otto secondi. La giornata, che in tutto il mondo di celebra il 14 novembre, vuole innanzitutto rispondere ai dubbi di chi non conosce bene questa malattia: quali sono i rischi, i segnali che la preannunciano, la diagnosi precoce, i corretti stili di vita per prevenirla, le cure e anche i diritti delle persone diabetiche. Il testimonial della campagna di quest’anno è il campione olimpico Antonio Rossi.

Controllo gratuito della glicemia. Per l’occasione i volontari saranno presenti in circa 500 piazze delle principali città per effettuare gratuitamente l’esame della glicemia con un semplice e rapido test. Il decalogo per la corretta prevenzione della malattia, messo a punto dalla Società Italiana di Diabetologia, contiene tutti gli elementi necessari a limitare il diabete: controllare il peso, seguire un’alimentazione sana (evitare zuccheri e grassi, mangiare frutta e verdura, moderato uso di vino e caffè), svolgere attività fisica. Il diabete è una delle cause principali di malattie cardiovascolari, renali e cecità e amputazione. I cittadini potranno conoscere la piazza più vicina per effettuare il controllo glicemico visitando il sito  www.giornatadeldiabete.it.

Adriana Ruggeri