Pagelle Udinese-Siena 2-1: Benatia chirurgico, D’Agostino sornione

Pagelle Udinese – Siena – L’Udinese si riprende la vetta del campionato in attesa della gara tra Juventus e Napoli, rinviata a causa del maltempo che ha colpito la Campania. La squadra di Guidolin si riprende dal 4 a 0 di Madrid e batte un ottimo Siena, scoperta della stagione grazie a Sannino.

Udinese – Handanovic 6,5; Basta 6; Danilo 6; Benatia 7: chirurgico in ogni suo intervento e seppur in dubbio fino all’ultimo minuto, scende in campo per una prestazione importante e di spessore non solo tecnico, ma anche fisico. Armero 6,5 (Ekstran s.v.), Domizzi 6; Asamoah 6, Badu 6, Isla 5,5: ha una buona occasione per chiudere la gara, ma per tutta la partita è disorientato e come se non sapesse dove giocare. Pinzi 6,5; Abdi 6; Floro Flores 6,5; Di Natale 7.

Siena – Brkic 6,5; Vitiello 6; Rossettini 6; Del Grosso 6; Terzi 5,5; Mannini 5: nervoso, inconcludente e spesso troppo egoista nel voler mostrare carte non del proprio mazzo. Gazzi 6,5 (Bolzoni 6,5); D’Agostino 7: Nonostante i fischi dimostra di poter tornare il regista che due anni fa era richiesto anche dal Real Madrid: illumina la sua squadra e spesso infastidisce Handanovic da calci di fermo. Gonzales 5,5; Destro 6; Calaiò 6; Brienza 5,5.

Mario Petillo