Giappone: inventata la moto-water alimentata con le feci

 Toilet Bike Neo. Così si chiama la moto alimentata con escrementi umani.  No, non è uno scherzo! La nuova arrivata è stata presentata recentemente in Giappone ed è una via di mezzo fra un water e una motocicletta, perché corre come una moto, ma il suo carburante non è altro che la “cacca”.

Biogas ecologico. La Toilet Bike Neo nasce nell’ambito di un progetto finanziato dalla Toto, azienda leader a livello mondiale nella produzione di sanitari e impianti idraulici, che mira alla creazione di soluzioni per diminuire le emissioni di CO2 nell’ambiente. Le feci umane costituiscono il biogas che va ad alimentare il motore, un carburante che, in realtà, è già utilizzato da diverse centrali energetiche nel mondo e che, spesso, viene definito “nuovo carbone”. Le feci umane diventano, allora, un vero e proprio carburante alternativo che dovrebbe permettere, nei progetti della Toto, di ridurre le emissioni inquinanti del 50% nei prossimi 6 anni.

Il motowater. La moto ecologica, oltre ad essere piuttosto bizzarra per il carburante che la alimenta, lo è anche per il suo particolarissimo design. Al posto del classico sedile infatti, c’è un water. Così, se proprio finisce il carburante mentre siete in viaggio, potete fare rifornimento rimanendo comodamente seduti e vivendo una piacevole sensazione di “liberazione”.

Giovanna Fraccalvieri