Hunter Tylo, la Taylor di Beautiful: “Ho superato la morte di mio figlio”

Hunter Tylo, morte del figlio – Hunter Tylo, meglio nota a tutti come la Taylor di Beautiful, la famosa soap opera statinitense trasmessa ormai da tantissimi anni anche nella televisione nostrana, parla della morte di suo figlio. L’attrice ha perso suo figlio Mickey nel 2007. Il ragazzo è morto annegato dopo un malore in piscina ell’età di soli 19 anni. La donna si confida sulle pagine di DiPiù, dove parla della dolorosa perdita e del superamento della sofferenza grazie ad una profonda fede in Dio.

Le dichiarazioni dell’attrice – Sul DiPiù Hunter Tylo dice di aver superato lo “strazio grazie alla fede” e a proposito della morte del figlio aggiunge: “Se sono ancora qui deve esserci una ragione  ci sono altre cose che posso fare per gli altri. Ora so come aiutare chi, come me, deve affrontare momenti difficili”. Tuttavia la donna non ha dovuto affrontare solo la morte di Mickey, ma la sua vita è stata caratterizzata da altri momenti molto negativi, primo fra tutti un tumore diagnosticato a sua figlia Katya. “Le è stata diagnosticata una rara forma di tumore all’occhio e si è dovuta sottoporre a una chemioterapia, per fortuna ora sta bene”, dice l’attrice, che poi concluce: “Dio mi ha insegnato a trovare la forza”.

Laura Errico