Fiorello e Benigni per la prima volta insieme sul palco

Fiorello, Il più grande spettacolo dopo il week end – Manca veramente poco all’inizio del nuovo programma di Fiorello “Il più grande spettacolo dopo il week end”. Dalla conferenza stampa di presentazione filtrano nuovi dettagli, come ospiti stellari, a cui si aggiungerà Roberto Benigni. L’annuncio è stato fatto dallo stesso conduttore che conferma altri ospiti, precisando che per Giorgia si tratterà di una presenza fissa. I due daranno vita a dei simpatici ‘pazzeggi’ e canteranno le sigle di chiusura. Tra gli altri ospiti il numero 1 del tennis mondiale Novak Djokovic, i Negramaro, Michael Bublé, ormai “un parente”, Elisa, “pazzesca”, e, nella puntata finale, l’amico Jovanotti e i Coldplay. I grandi nomi mai fatti prima di oggi sono Tony Bennett, Roberto Bolle, Caparezza, e il fratello più piccolo, Beppe, icona della fiction di Rai1. Ci saranno anche Riccardo Rossi e l’imitatore Mimmo Foresta ma la spalla comica è Marco Baldini, che quest’anno compare anche tra gli autori. La direzione dell’orchestra è sempre del maestro Enrico Cremonesi, mentre le coreografie sono dell’apprezzato Daniel Ezralow.

I social network e la politica – Fiorello sarà poi particolarmente attento alle reazioni del web, da vero maniaco della rete e dei social network come Twitter: “Mi sono appassionato, la frequentazione dei social network mi ha abituato alle critiche feroci, gente che ti vuole vedere morto. Quindi, d’ora in poi, saprò prendere meglio i commenti dei giornali, al confronto mi verrà da ridere”. Il conduttore precisa poi che la politica, nonostante la situazione che sta attraversando il nostro paese possa dare vita a diversi spunti, non sarà al centro del suo programma: “In questo show non si parla di politica, ma è ovvio che parleremo della crisi, cercandone però i lati divertenti. Facciamo un varietà sapendo di star attraversando un momento difficile, noi saltimbanchi, buffoni, abbiamo il compito di sdrammatizzare”.

Donatella Donato