Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Sarah Scazzi, nessuna traccia nell’auto di Cosima

CONDIVIDI

E’ iniziata da poco l’undicesima seduta dell’udienza preliminare davanti al gup del tribunale di Taranto Pompeo Carriere per l’omicidio di Sarah Scazzi, la quindicenne di Avetrana uccisa il 26 agosto 2010.

Le repliche delle parti – In aula sono presenti Sabrina Misseri e la madre Cosima Serrano, accusate di concorso in omicidio, sequestro di persona e soppressione di cadavere e Michele Misseri il quale, nonostante continui a dichiararsi unico colpevole, è attualmente accusato di aver soltanto provveduto ad occultare il cadavere della nipote. Oggi l’udienza è dedicata alle repliche delle varie parti: il pm Mariano Buccoliero, il primo a prendere la parola, si è soffermato in particolare sulla attendibilità e credibilità dei testimoni-chiave dell’inchiesta, citati dalla stessa Procura ed è previsto anche l’intervento del procuratore aggiunto Pietro Argentino. Nella seduta di oggi sono previste, inoltre, le repliche degli avvocati difensori delle varie parti. Il legale di Michele Misseri, Armando Amendolito, ha preannunciato che avanzerà richiesta di revoca dell’obbligo di firma presso la stazione dei carabinieri per il suo assistito.

Nessuna traccia nell’auto di Cosima – Intanto è stata depositata ieri la relazione della Polizia scientifica di Roma incaricata dal gup di procedere all’esame di una traccia biologica ritrovata nell’abitacolo dell’Astra station wagon di proprietà di Cosima Serrano, sequestrata il 26 maggio scorso poco dopo l’arresto della donna. I risultati hanno rivelato, però, che non si tratta di una traccia organica. Inoltre, il perito del gup di Taranto Pompeo Carriere ha stabilito che tale macchia, rilevata sul sedile posteriore dell’auto, non sarebbe riconducibile a Sarah. E’ attesa per la prossima settimana, invece, la decisione del gup sulla richiesta di rinvio a giudizio per i 10 imputati e sui tre riti abbreviati, oltre che sulla istanza di scarcerazione presentata sia dai legali di Sabrina che dai legali di Cosima.

Francesca Theodosiu