Home Spettacolo Anticipazioni Dexter 6×07 e 6×08

Anticipazioni Dexter 6×07 e 6×08

Dexter 6×07 – Domenica scorsa la sesta puntata di Dexter, dal titolo “Just Let Go”, si è conclusa con una serie di momenti ad alto contenuto drammatico. Il personaggio di Mos Def, Fratello Sam, uno dei pochi amici di Dexter (se non addirittura l’unico), è morto dopo na sparatoria avvenuta all’interno della sua officina. Se questo non fosse abbastanza per mandare in crisi Dexter, si possono aggiungere le ultime parole di Fratello Sam. Nel confessargli chi gli ha sparato, infatti, dice a Dexter di non covare rancore, di lasciare andare l’oscurità e di perdonare questa persona. Ma Dexter, quando si trova davanti l’assassino del suo amico, assassino che non si pente affatto del crimine che ha commesso, non riesce a perdonarlo e lo affoga. E’ questo l’inizio della fine? Sembra proprio così, perché nel momento in cui si ritrova tra le mani il corpo senza vita dell’uomo, davanti a lui compare una sua vecchia conoscenza: suo fratello Rudy, morto, ucciso proprio da Dexter, nella prima stagione. Rudy rappresenterà, nella mente di Dexter, l’altro lato della medaglia rispetto ad Harry. Là dove il padre di Dexter gli ha imposto un codice da seguire, infatti, Rudy gli mostrerà la vita, e le uccisioni, senza schemi. Ed è proprio con Rudy come compagno di viaggio che nel settimo episodio, “Nebraska“, Dexter si metterà sulle tracce di un’altra vecchia conoscenza: Jonah, il figlio di Trinity. Sembra infatti che Trinity sia tornato ad uccidere, ma dato che Dexter sa che ciò è impossibile, pensa che qualcuno lo stia emulando… potrebbe essere proprio il figlio? Nel frattempo Debra avrà sempre più problemi con il suo ruolo di tenente.

Dexter 6×08 – Nell’ottavo episodio, “Sin Of Omission“, Dexter sfrutterà gli insegnamenti di Fratello Sam, che gli torneranno utili per risolvere un caso. Contemporaneamente Debra e il comandante LaGuerta non riescono a venire a capo di un’indagine sulla morte di una prostituta.

Sara Bricchi