Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Politica Al via le consultazioni di Monti per il nuovo governo

Al via le consultazioni di Monti per il nuovo governo

I tempi per il nuovo governo – Subito dopo aver ricevuto l’incarico di formare il nuovo governo dal presidente della Repubblica, Mario Monti ha dettato i tempi per la scelta dei tecnici: “Le consultazioni che svolgerò saranno condotte con il senso dell’urgenza ma con scrupolo. Ritornerò dal presidente della Repubblica quando sarò in grado di sciogliere la riserva“.
Posizione confermata dallo stesso Napolitano: “Se qualcuno si inventa prima che si fa il governo in due ore i tempi risultano allungati. Ma non si è mai detto quanto tempo sarebbe bastato. Monti farà nei tempi più brevi che gli consentano di ascoltare e valutare e decidere se e venire qui, come mi auguro, a sciogliere la riserva“.
Poi il suo commento sul toto Ministri messo in campo dai media, tutti i nodi sono ancora da sciogliere, i nomi fatti in questi giorni, come possibili Ministri del suo governo “sono pura fantasia”.

Le consultazioni di Monti – Nel suo primo giorno da presidente del Consiglio, Mario Monti incontrerà alle 10,20 la delegazione parlamentare del Sud Tiroler Volkspartei e poi alle 13,00 la rappresentanza di Liberali per l’Italia-Pli del Gruppo misto.
Nel pomeriggio poi sarà la volta di Terzo Polo, Lega e Italia dei Valori, mentre domani Mario Monti incontrerà i rappresentati di Pd, Pdl e le parti sociali.
Subito dopo i nodi sui tecnici che faranno parte del governo Monti, saranno sciolti e al neo presidente del Consiglio, non resterà altro da fare che iniziare secondo l’agenda prestabilita.

Matteo Oliviero