Home Spettacolo Musica

Michael Jackson e Freddy Mercury presto in un duetto

CONDIVIDI

Duetto Jackson-Mercury – Presto, molto presto, potremo sentire uno dei duetti più inediti della storia della musica. Infatti dall’archivio inedito di Michael Jackson è stato tirato fuori un vero e proprio gioiello. I detentori dei diritti sulla musica di Michael hanno infatti dato il via libera ai Queen per pubblicare il brano che la band registrò nel 1983 con Jackson. Stanno lavorando al pezzo i due rimanenti membri dei Queen, Brian May e Roger Taylor. A loro spetta il compito di trasformare quello che era poco più di un demo in un pezzo compiuto che abbia un senso nella sua pubblicazione.
La vicenda Jackson – Intanto, a una settimana dalla condanna per omicidio non volontario comminata al medico di Jackson, Conrad Murray, una nuova biografia della popstar aggiunge elementi sulla vita tormentata di Michael. “Michael Jackson usava il farmaco Demerol già durante il tour ‘Dangerous’ nel 1993 – scrive Frank Cascio, uno degli assistenti più stretti del cantante – Jacko assumeva il Propofol già nel 1999 e ha iniziato con un’ora di ritardo uno dei due concerti organizzati nel 2001 per celebrare i suoi 30 anni di carriera, perché si trovava in camerino sotto effetto del farmaco”.