Home Spettacolo Musica Gianna Nannini: “Potrei rimanere incinta di nuovo”

Gianna Nannini: “Potrei rimanere incinta di nuovo”

Gianna Nannini, Vanity Fair – Un anno dopo la nascita di Penelope, Gianna Nannini racconta su Vanity Fair come ha passato questo periodo e cosa comporta diventare madre quando si è una cantante rock, come lei. Prima di tutto, inventare ninne nanne particolari: “Ho inventato Parapaponzi Parapaponzi la ninnananna degli stronzi, che funziona sempre. Ovviamente gli stronzi sono i genitori che fanno fatica ad addormentare i figli”. E quando parla di Penelope, Gianna non può non elogiare le doti canore della bimba che, a quanto pare, ha preso proprio tutto dalla madre: “Mia madre mi ha detto: ‘Oh Gianna, ma la tu’ figliola c’ha la voce più bella della tua’. Del resto abbiamo messo il cordone ombelicale sotto la rosa, una tradizione toscana. Se prendi un pezzettino di cordone e lo seppellisci nella terra vicino a una pianta di rose, alla bambina verrà una bella voce”.

Forse un altro figlio  – Gianna racconta anche delle cure ormonali a cui si è sottoposta per poter rimanere incinta dopo i cinquant’anni. “Io ho fatto solo una cura contro l’infertilità per rimanere incinta più facilmente. Niente bombe ormonali. Parecchie mie amiche hanno fatto altre terapie e, in effetti, si sono rovinate la salute. Io, invece, non solo non sono ingrassata, ma sto molto meglio di prima. È scientificamente provato che fare un figlio dopo i cinquant’anni fa bene: aiuta il ricambio delle cellule. Mi è pure migliorato il fisico. Dovrebbe vedermi nuda”. E non sa ancora se allargherà ulteriormente la famiglia, ma di sicuro non esclude a priori la possibilità.Non bisogna chiedere troppo. Ma, sì, potrei rimanere incinta di nuovo. La gravidanza sarebbe possibile, ma il problema è il dopo. Non so se riuscirei a prendermi cura di due bambini”.

S. B.