Home Tempi Postmoderni Scienze Google X, il laboratorio segreto della “Grande G”

Google X, il laboratorio segreto della “Grande G”

Google X, California – Da qualche parte, in California, un manipolo di scienziati progetta nuove tecnologie per migliorare la vita al mondo intero. Sembra l’inizio di un film di spionaggio con venature thriller, invece a quanto pare è la verità. Google X, il laboratorio segreto di Google, sito da qualche parte in California, è accessibile a pochissimi individui, roba che a confronto i sistemi di sicurezza dell’ Area 51 impallidirebbero. A capo dell’operazione Sergey Brin, uno dei massimi esponenti della casa della grande G. Tutta questa segretezza e alone di mistero per non svelare anticipatamente cosa si sta sviluppando all’interno del laboratorio, ovvero gli ultimi ritrovati tecnologici che ben presto miglioreranno le nostre vite.

Cosa si sviluppa – Più nel dettaglio, tra le altre mirabilie, da questo luogo misterioso simile alla più famosa ed immaginaria bat-caverna dovrebbe venire fuori l’auto in grado di camminare senza guidatore, per non parlare poi di ingegneria aerospaziale con ascensori spaziali che confermano le potenzialità del progetto Google X. Una portavoce di Google afferma però che: “Investire in ricerca e progetti avanzati è una parte importante del Dna di Google. Le possibilità e gli scenari sono entusiasmanti, ma gli investimenti in questo settore sono comunque molto meno rilevanti rispetto a quanto spendiamo per il core business”.

R. A.