Home Notizie di Calcio e Calciatori Juventus, Del Piero guarda avanti: “Giocherò fino a 40 anni”

Juventus, Del Piero guarda avanti: “Giocherò fino a 40 anni”

Juventus, dichiarazioni Del Piero. Il suo ultimo anno alla Juventus gli ha regalato sino ad ora 197 minuti di gioco, che è riuscito a ritagliarsi in 7 match di campionato. Davvero troppo poco per uno che nel corso di 18 anni di militanza bianconera ha vinto e visto passare di tutto in corso Galileo Ferraris. Alessandro Del Piero non è però un uomo che si piange addosso, oppure uno a cui piace mandare messaggi marcatamente polemici. Lui è un vero campione di stile, e guarda già al suo futuro calcistico, che dovrebbe vederlo in campo fino all’età di 40 anni.

“Ancora non so dove smetterò” – Del Piero ha affidato le confessioni sul suo futuro professionale a El Pais, dove ha affermato “Voglio giocare fino a 40 anni”. Al quotidiano spagnolo ha poi detto di non sapere quale sarà la sua prossima squadra, visto che da mesi è noto che questo sarà il suo ultimo anno alla Juve. Un anno che ha dichiarato di “Voler terminare con la mente leggera”. Nel corso dell’intervista ha elogiato Nesta, Cannavaro e Thuram, i difensori che gli hanno creato parecchi problemi in campo, ma anche Baggio e Zidane, i migliori con cui abbia mai giocato.

A. Agnelli: “Per lui porte sempre aperte” – Le dichiarazioni rilasciate da Del Piero non hanno messo in subbuglio solamente le redazioni dei quotidiani sportivi. Sono arrivate anche ad Andrea Agnelli, che nel corso di una premiazione a Parma ha voluto rilasciare queste considerazioni: “Si sono date diverse interpretazioni a quanto ho detto durante l’ultima assemblea degli azionisti. La mia unica volontà era di regalare a Del Piero il miglior tributo possibile. Le porte della Juventus e del mio ufficio comunque saranno sempre aperte per lui. Del Piero e la Juventus sono infatti una cosa sola, così come Boniperti e Platini”.

Simone Lo Iacono