Romina Power ritratta le dichiarazioni a Telecinco ma vuole denunciare Albano

Romina Power, dichiarazioni – Torna a parlare di sè e della sua storia Romina Power. Dopo le dichiarazioni shock a Telecinco e la risposta di Albano interviene ancora Romina. Questa volta tramite il suo avvocato per stemperare il peso delle sue dichiarazioni su Albano, la sua violenza e il rapporto controverso con la figlia scomparsa. “La mia intervista alla televisione spagnola sulla sparizione di mia figlia Ylenia è stata male interpretata e messa fuori contesto. Non ho mai voluto trattare il mio ex marito, Albano, come un uomo violento. Non è mai stata la mia intenzione e chiedo scusa se è questa l’immagine che è arrivata al pubblico”.

Il silenzio chiesto da Romina – “Chiedo il silenzio stampa dei mezzi di comunicazione e della televisione. Non voglio che si parli più di questo argomento a meno che non ci siano indizi che possano facilitare il ritrovamento di mia figlia Ylenia”. Sembra pentita per le dichiarazioni su Albano anche se dopo la risposta dell’ex marito, medita una denuncia. “In relazione alla notizia concernente le dichiarazioni rilasciate dal Signor Albano Carrisi alla emittente televisiva spagnola Telecinco, preciso che tali dichiarazioni sono del tutto non veritiere, altamente diffamatorie e lesive della onorabilità di Romina e della figlia Ylenia, per le quali la mia cliente si riserva ogni azione al riguardo”.

Gianrico D’Errico