Home Notizie di Calcio e Calciatori Calciomercato Inter: Zanetti e Sneijder divisi sul ritorno di Balotelli

Calciomercato Inter: Zanetti e Sneijder divisi sul ritorno di Balotelli

Calciomercato Inter. Balotelli sì o Balotelli no? In corso Vittorio Emanuele II si inizia a guardare alle prossime sessioni di mercato, che dovranno rinforzare una rosa che in questo primo scorcio di stagione ha dimostrato di non essere completa. Un primo tassello di rinforzo potrebbe essere Mario Balotelli, quel campione che si stava cercando di coltivare tra le mura del Meazza, ma che poi è stato mandato al Man City. Un Balotelli che Massimo Moratti e Claudio Ranieri hanno detto in questi giorni di essere pronti a riaccogliere, e sul quale si sono espressi anche Wesley Sneijder e Javier Zanetti.

Sneijder: “Mario? Difficile che torni” – Il primo a parlare di un ritorno di Balotelli all’Inter è stato Wesley Sneijder. Il fortissimo campione olandese ha espresso il suo parere sulla vicenda durante un’intervista, rilasciata subito dopo l’amichevole persa contro la Germania. Ai cronisti che lo hanno fermato, Sneijder ha detto: “Con lui mi sono sempre trovato bene, è un giocatore forte con tante qualità, ma ora lui sta facendo bene a Manchester, quindi non so se tornerà da noi”. L’olandese comunque non ha chiuso le porte a dei nuovi arrivi, ed ha mostrato tutta la sua fiducia nell’Inter e in Ranieri.

Zanetti: “Mario sarebbe accolto bene” – Il capitano nerazzurro ha parlato invece di Balotelli e di un suo probabile ritorno durante la presentazione del libro ‘Inter, quella notte’. “Balotelli insieme a noi non ha avuto nessun problema– ha dichiarato Zanetti, che poi ha aggiunto –Si sta parlando tanto di lui perchè sta dimostrando il suo valore, che nessuno discute. Se un domani tornasse, il gruppo lo accoglierebbe bene”. Il giocatore argentino ha poi smentito Ibra, dicendo che non ci sono clan nell’Inter, ma una squadra unita. Una squadra nella quale Zanetti non ha escluso l’arrivo di giocatori importanti già a gennaio.

Simone Lo Iacono