Home Interni: Scopri cosa accade Oggi in Italia Cronaca: Ultime Notizie di Cronaca

Arrestato per aver legato la moglie a letto

CONDIVIDI

Era troppo gelosoCalogero Mingoia 52 anni, preso da un eccesso di gelosia, al termine di una violenta litigata ha picchiato violentemente sua moglie e poi l’ha legata al letto con delle corde, lasciandola in quelle condizioni, completamente immobilizzata per tre lunghi giorni. L’uomo, un ristoratore di Noto, paese in provincia di Siracusa, era già conosciuto in paese per le sue scenate nei confronti della donna.

L’ha convinto – Finalmente oggi la moglie è riuscita a convincerlo a farsi slegare, e in un attimo di distrazione del suo aguzzino, è fuggita ed ha raggiunto la più vicina caserma dei carabinieri denunciandolo. Gli agenti, a seguito del racconto e notando le ferite che riportava, l’hanno subito accompagnata al pronto soccorso, dove le sono stati riscontrati segni di violenza guaribili in 25 giorni. Per l’uomo sono scattate le manette con l’accusa di violenza in famiglia e sequestro di persona.

Deteneva illegalmente armi – I carabinieri hanno perquisito l’appartamento della coppia rinvenendo una pistola calibro 22, una scacciacani, un lanciarazzi, una quarantina di pallottole calibro 22 e altre calibro 12. L’arsenale non era stato regolarmente denunciato, perciò alle accuse già in essere si aggiungerà anche quella di detenzione illegale di armi e munizioni, aggravando ulteriormente la sua posizione.

Marta Lock